segreteria@federsicurezzaitalia.it
MENU  

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

Federsicurezza Italia offre la possibilità di formare gli apprendisti completamente all’interno dell’azienda, nel rispetto della Legge 133/2008, del Decreto Legge 167/2011, L. 78/2014, e dei CCNL; predispone il piano formativo e si occupa di tutte le pratiche relative alla gestione dell’apprendista nel periodo di formazione.

Vantaggi
L’apprendista viene formato in modo mirato sulle mansioni che svolge in azienda. La formazione tecnico professionale può essere effettuata dal datore di lavoro per aziende fino a 15 dipendenti o da un lavoratore esperto dell'azienda stessa (tutor aziendale) oltre i 15 dipendenti.
Il titolare dell'azienda decide i moduli formativi trasversali da affidare al docente esterno (tutor formativo). L’azienda rimane con l’organico al completo anche nei giorni di formazione (le giornate formative sono da 30 a 40 ogni anno) e non deve sostenere spese di trasferta per la stessa. Inoltre si azzera il rischio di incidenti durante lo spostamento dall’azienda verso il luogo di svolgimento della formazione.

Durata
Il percorso formativo previsto per l’apprendistato professionalizzante ha una durata variabile: da un minimo di 120 ore annue ad un massimo di 160 ore annue, a seconda del settore nel quale l’azienda opera. Alla fine del percorso formativo verrà rilasciata attestazione di avvenuta formazione da parte dell’Ente erogatore della formazione.

Costo
Il costo consigliato, da applicare alle aziende che impiegano apprendisti è di 750 euro circa ad apprendista. Il servizio comprende la compilazione del Piano Formativo Individuale e la gestione dei moduli formativi mirati. L’associato a Federsicurezza Italia può trovare il costo a lui dedicato all’interno dell’Area Riservata.

Sanzione in caso di mancata formazione
La sanzione consiste in una multa pari al doppio delle agevolazioni ottenute per tutta la durata dell’apprendistato e la conseguente assunzione a tempo indeterminato dell’apprendista.

Richiedi il tuo Apprendistato:
Scaricare la Check list ed inviare la stessa unitamente all’UNILAV del lavoratore interessato e copia del bonifico effettuato a: Federsicurezza Italia Servizi Srl, IBAN IT 87 S 03127 74370 000000002188. Entro massimo 10 giorni lavorativi sarà inviato all’Associato il PFI con i relativi registri e test.